Viali alberati: soluzione contro la velocità?

Andare in basso

Viali alberati: soluzione contro la velocità?

Messaggio  Luca Ricci il Gio Gen 03, 2013 11:02 pm

Viali alberati: soluzione contro la velocità?
Da un esperimento avvenuto in Inghilterra sembra che i filari di alberi contribuiscano a ridurre la velocità delle auto, diminuendo così gli incidenti.


Da un esperimento avvenuto in Inghilterra sembra che i filari di alberi contribuiscano a ridurre la velocità delle auto, diminuendo così gli incidenti.


La risposta ai continui incidenti stradali che vedono coinvolti veicoli e pedoni sarebbe un approccio green nell’organizzazione di strade e vicoli: sembrerebbe infatti che la presenza di filari di arbusti lungo la carreggiata porti i guidatori a diminuire istintivamente la velocità.



La notizia arriva dall’Inghilterra, dove un gruppo di ricercatori ha svolto un esperimento a cielo aperto, nell’area di Norfolk, per cinque mesi: in vari quartieri della zona sono stati sistemati filari di alberi per cercare di stimolare le illusioni ottiche volute.



In un esperimento i ricercatori hanno messo a dimora le piante andando ad intensificare la distanza tra i tronchi con il proseguire della strada, in modo da creare un effetto di restringimento della carreggiata, ovviamente non reale.



Un'altra prova è stata effettuata piantumando sempre più alberi con l’avvicinarsi al centro cittadino: in questo modo si genera un effetto ad “imbuto” che di fatto provoca il voluto rallentamento dei veicoli.



Tutto ciò dimostra come sia possibile ottenere una gestione della velocità senza intervenire sulle infrastrutture con autovelox o dossi artificiali, ma inducendo un cambiamento nella guida delle persone.



Ovviamente i benefici di questa soluzione andrebbero oltre la sicurezza stradale, portando una maggior presenza arborea in aree solitamente inquinate e prive di verde, come quelle urbane. Il tutto ad un costo per le amministrazioni pubbliche contenuto, dato che gli alberi sono più convenienti di macchinari elettrici come autovelox e tutor… Senza contare il valore paesaggistico delle piante.



Certo esistono anche dubbi sull’effettiva efficacia di filari di alberi nel ridurre gli incidenti, soprattutto tra coloro che hanno lavorato per eliminare dal bordo carreggiata tutti gli ostacoli fissi, considerati troppo pericolosi per motociclisti e automobilisti.



Anche se, a onor del vero, a questo punto si dovrebbero anche valutare, come ricorda Banco del Verde, i benefici legati alla separazione tra la strada e i percorsi pedonali o ciclabili, che proprio grazie alla presenza dei filari sarebbero ben delimitati e metterebbero al riparo i pedoni da eventuali collisioni (in Italia molti degli incidenti in cui sono coinvolti i pedoni avvengono per investimenti a bordo della carreggiata).



La qualità dell’asfalto inoltre ne guadagnerebbe, grazie all’attività drenante delle radici; oltre all’innegabile piacevolezza di poter guidare lungo un viale alberato, invece che restare immersi nel cemento per tutta la durata del tragitto.



Per i dettagli dell’esperimento: www.edp24.co.uk
avatar
Luca Ricci
Admin

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 18.12.12

Visualizza il profilo http://acromagna.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum