AutoMoto Club Romagna
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici

Andare in basso

E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici  Empty E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici

Messaggio  Luca Ricci il Gio Gen 03, 2013 11:20 pm

COMUNICATO STAMPA

E45: che lo stato e Matteoli non tiri fuori un euro!
l’automobilista/cittadino ha già dato!

Per ristrutturare l’E45 l’ANAS non ha i soldi? che vada a prenderli dai comuni multaioli di Cesena e dell’alto Savio.
Che l’ANAS, il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi i suoi colleghi Sindaci dei comuni dell’alto Savio pronuncino il mea culpa e chiedano scusa per i disagi agli automobilisti!

Il referente nazionale dell’Automobile Club Padania sig. Ricci Luca tuona e provoca: “Che L’ANAS vada a prendere i soldi dai comuni che hanno speculato con l’autovelox sulla E45 incassando decine e decine di milioni di euro in 10 anni di accanimento sanzionario ai danni degli automobilisti di passaggio. Sono stati fatti propri i soldi, illegittimamente messi preventivamente a bilancio e spesi dai comuni anziché, come la legge prevede investiti in opere di sicurezza e miglioria della strada, delle infrastrutture. Il cittadino automobilista ha già pagato, sta pagando anche adesso e non intende farlo ancora. Dopo tutto questo che almeno chiedano scusa per i disagi!”.

Da anni l’ACP associazione a tutela degli automobilisti vicina alla Lega Nord lamenta e combatte anche con esposti alla Procura della Repubblica la condotta multaiola dei comuni di Verghereto, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Sarsina, Roncofreddo e Cesena, finalizzata a incassare soldi su una strada di proprietà dell’ANAS. Comuni che nulla hanno a che vedere con l’E45, se non la “fortuna” di essere attraversati dalla stessa nel proprio territorio, anche per sole poche centinaia di metri, si potrebbe definire una “gallina” (leggi strada) dalle uova d’oro che con la complicità o assenza delle autorità dell’ANAS è sfruttata dalle polizie locali per effettuare servizi con autovelox e sanzionare gli automobilisti a più non posso, utilizzando modi di agire discutibili al fine di multare meglio, usando addirittura strumenti presi a noleggio da ditte private!

L’automobile Club Padania interverrà direttamente, o tramite i rappresentanti della Lega Nord Padania sul Ministero delle Infrastrutture, sul Ministro Altero Matteoli, sulla Regione Emilia Romagna sull’Assessore dei trasporti Alfredo Peri chiedendo di NON FINANZIARE con nuovi soldi pubblici le opere di ristrutturazione o migliorie della E45, ma di recuperare i fondi dai comuni locali gli introiti delle sanzione fatte con l’uso anomalo della strada tra ANAS ed enti locali, e che il cittadino e le autorità ne siano a conoscenza.

Savio di Ravenna li 7 maggio 2010

ACPpress - RT
Luca Ricci
Luca Ricci
Admin

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 18.12.12

https://acromagna.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici  Empty Re: E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici

Messaggio  Luca Ricci il Gio Gen 03, 2013 11:21 pm

COMUNICATO STAMPA


E45: per l’Automobile Club Padania è una odissea per gli automobilisti, oggi sopralluogo del presidente ACP Claudio LIPODIO, il referente Luca RICCI, ingegneri e tecnici ACP direttamente sulla strada.
Andranno Da Castelli per consegnare i dati e le richieste di chi quella strada la utilizza, porteranno la voce degli automobilisti e di chi lavora su quel tratto di strada, non chiederanno nuove sovvenzioni l’automobilista/cittadino ha già dato!

E’ bello vedere che a una domanda si risponde con altro argomento: è evidente che da anni alcuni comuni che hanno “la fortuna di avere anche pochi metri affacciati sulla E45, hanno fatto altro che risanamento bilanci“, affermano i tecnici e dirigenti di ACP durante un giro che li ha portati prima sulla E45 per verificare lo stato dei luoghi, la pericolosità di alcuni tratti e i lavori che daranno fastidio anche ad alcuni comuni, dove è evidente la grande mole di investimenti che si sono potuti realizzare grazie a “San Autovelox” ma nessuno sull’E45!.

E qui si aprono una serie di “equivoci” più o meno voluti, afferma Lipodio arrivato in Romagna dalla Brianza, proprio per verificare e raccogliere tutta la documentazione e discutere in sede Locale ACP con il responsabile Luca Ricci ed alcuni collaboratori.

I controlli di polizia devono essere presenti, la strumentazione deve essere utilizzata come legge prevede deve essere il miglior supporto per le forze di polizia e i proventi, ma qui non lo diciamo noi lo dice il codice della strada, devono quindi essere utilizzati ai fini di sicurezza e anche al mantenimento della strada. Qui c’è il giochino, le multe le prendiamo noi dalla E45 (ANAS) ma poi sistemiamo la ciclabile, la strada comunale, le infrastrutture parchi e altro di proprietà del comune.. questa è la puntualizzazione che facciamo al presidente ANAS e che porteremo al sottosegretario Castelli nei prossimi giorni, invitandolo a non cedere alle lamentele dei richiedenti fondi per la ristrutturazione invitandoli a rivolgersi ai comuni multaioli (quindi anche se stessi), l’automobilista/cittadino ha già dato!

ACP lamenta che in questi anni la strada è stata abbandonata dall’ANAS se non per concedere di montare e smontare autovelox dalle polizie locali in alcuni punti strategici, ben documentati da foto , video e querele che da anni ci vedono protagonisti, per intenderci, accanimento, repressione non sicurezza stradale e certamente ora le proteste arriveranno dai comuni, e dovranno tornare sulla terra anche i loro cittadini… e dovranno lavorare con i soldi comunali come gli altri, non con “la Tassa del passante ignaro”.

Il presidente poi ci fa un esempio interessante.. farà anche sorridere, sarà fuori luogo ma è un buon paragone..
Un cittadino sessanta anni oggi deve spendere dieci o quindici mila euro per rifarsi i denti… magari mai curati da un dentista, certo sono una botta per una persona, ma se avesse speso i trenta o quaranta euro all’anno per una buona “prevenzione e manutenzione” forse al problema di oggi non ci sarebbe in questo stato esattamente così è per molti tratti dell’E45, ovvio che i soldi dei proventi delle sanzioni con gli autovelox non bastano adesso!. Ma se ogni anno ANAS avesse incamerato e reinvestito nella manutenzione dell’E45, sicuramente la strada sarebbe in condizioni migliori e molti sindaci spendaccioni avrebbero grattacapi in più alla resa dei conti non potendo usare i proventi delle sanzioni per sanare il proprio bilancio, probabilmente qualche sindaco non sarebbe più sindaco…… Ma ANAS avrebbe sicuramente meno disastri da sistemare tutti insieme.

E’ noto che molti tratti devastati, siano, per ironia della sorte, proprio quelli dove alcuni comuni hanno fatto man bassa a furia di trappole e multe e poi noi, semplici automobilisti, con piedi per terra, mani rotte e mutui da pagare, ora pensiamo che qualcuno ci sta prendendo per il naso, che i soldi ci sarebbero, anche solo in parte se tutti fossero stati onesti, ma arriveranno gli appalti, dopodichè speriamo in una nuova fase.

L’autostrada può essere una buona idea, darà molti vantaggi e soluzioni, darà un miglior controllo e più sicurezza di questa superstrada, ma nel frattempo cosa saremo costretti a subire?.

intanto che si lavora, abbasseranno i limiti per mettere più autovelox e aumentare le sanzioni e i comuni che con la nuova riforma del CdS dovranno lasciare il 50% al proprietario della strada, cosa faranno?. Noi come automobilisti siamo preoccupati, alla fine per noi è come se già fosse un autostrada, a furia di multe la tassa la paghiamo ogni volta, peccato che chi riscuote non è il proprietario che la deve poi mantenere. Ma poi alla fine l’autostrada leverebbe la possibilità ai comuni di effettuare servizi autovelox, meglio prepararsi !

ACP Press - RT

Savio di Ravenna li 8 maggio 2010
Luca Ricci
Luca Ricci
Admin

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 18.12.12

https://acromagna.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici  Empty Re: E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici

Messaggio  Luca Ricci il Gio Gen 03, 2013 11:21 pm

COMUNICATO STAMPA

E45 - L’AUTOMOBILE CLUB PADANIA si rivolge al Ministero dei Trasporti, al sottosegretario Roberto Castelli, della Lega Nord Padania.

Documenti relativi alle critiche sul comportamento di ANAS, dei Sindaci dei comuni “parassiti” (Verghereto, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Sarsina, Roncofreddo e Cesena) sono stati consegnati, sono sul tavolo del sottosegretario ai trasporti il leghista sen. Roberto CASTELLI, come promesso e annunciato durante la visita del presidente ACP in Romagna nei giorni scorsi.

Nell’incontro sono state analizzate le valutazioni e le affermazioni dell’associazione in riguardo allo stato pietoso dell’E45 con intorno i comuni che in questi anni hanno ben saputo sfruttare la tecnologia (servizi autovelox nella E45) dirottando e trattenendo i proventi delle sanzioni, trascurando completamente la “primaria fonte di sostentamento”.

Non esiste una norma che possa dare ad ANAS la facoltà di farsi restituire il “maltolto”, purtroppo questo è certo, come è vero che mentre questi 6 comuni del Cesenate risanano i propri bilanci e investono nei loro territori, noi contribuenti dovevamo pagare la ristrutturazione della strada E45. Il buon senso vuole che la direzione sia quella di ridare vita e dignità ad una strada così importante, magari rendendola autostrada a percorrenza gratuita una volta per tutte cambiando proprietà dopo la conclamata inadeguatezza della gestione ANAS, l’importante è che non si veda un'altra Salerno Reggio Calabria anche in Romagna.

I “parassiti” così vengono chiamati dall’ACP e dai suoi simpatizzanti i comuni che con autovelox o strumenti elettronici sanzionatori operano su strade non di competenza comunale trattenendo i proventi, i parassiti dicevamo sfruttano l’animale su cui vivono fino a che non muore, succhiandogli sangue e facendo danni a volte irreparabili, è un paragone lontano ma non poi così tanto se pensiamo a chi ha fatto cassa per anni fregandosene dello stato e della pericolosità della E45 la cui la manutenzione era ed è a carico ANAS, certamente, ma su cui i comuni hanno abbondantemente “succhiato “risorse dirette e indirette, frutto di sanzioni più o meno lecite effettuate in questi ultimi anni.

ACP rimane fermo sulla sua posizione, certo è la più logica, ma non è prevista dalla legge e ancora per qualche settimana non lo sarà, in attesa delle modifiche al codice della strada che daranno nuove regole all’utilizzo dei proventi da sanzioni (il 50% andrà all’ente proprietario della strada), appoggiando solo in parte la posizione dell’ACP che chiedeva il 100% ma è un passo avanti.

“Rimane anche la nostra preoccupazione”, ribadisce Luca RICCI (responsabile ACP romagnolo) al presidente Lipodio, “sulle iniziative che questi comuni prenderanno sempre di più contro i “passanti” e soprattutto contro i turisti che si vedranno ancora più bersagliati nei prossimi mesi”.

L’associazione non vorrebbe mai prendere l’iniziativa, già presa in alcuni comuni di altre regioni, dove si chiedeva agli automobilisti di non andare nei comuni “parassiti”che usano le multe ai passanti come risorsa sana bilanci. La Romagna rimane una delle migliori zone turistiche, con tante medaglie ma con questa brutta ombra, troppo spesso “rossa”.

IL presidente ACP Claudio LIPODIO auspica che si può trovare il modo per un incontro tra automobilisti, ANAS e governo, per lavorare insieme per una vera sicurezza stradale, finalmente a favore della tutela degli automobilisti e non delle casse comunali.

ACP Press – Rebecca Turci


Savio di Ravenna li 24 maggio 2010
Luca Ricci
Luca Ricci
Admin

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 18.12.12

https://acromagna.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici  Empty Re: E45 (ravenna-orte) i comunicati stampa ACP e articoli giornalistici

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum