AutoMoto Club Romagna
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Appia. Semafori e autovelox per estorcere denaro agli automobilisti

Andare in basso

Appia. Semafori e autovelox per estorcere denaro agli automobilisti  Empty Appia. Semafori e autovelox per estorcere denaro agli automobilisti

Messaggio  Luca Ricci il Gio Gen 03, 2013 10:47 pm

Appia. Semafori e autovelox per estorcere denaro agli automobilisti


Sono tredici gli indagati tra esponenti comunali amministrazione, responsabili della Polizia municipale e titolari delle ditte Romatek, Tec Service e Sercom.
Avevano stipulato contratto fra i comuni E TEC SERVICE, SERCOM, E ROMATEC SRL con il quale si affidava alle ditte, la fornitura della apparecchiatura elettronica per il controllo del traffico, il servizio di assistenza e consulenza tecnica per il rilevamento dell’infrazione, della fornitura del materiale fotografico, materiale di consumo e moduli verbali con ricevuta di ritorno, l’assistenza e la consulenza amministrativa per la stampa dei verbali e la ricerca dei dati – stipula avvenuta in violazione di legge.
Il pagamento avveniva sulle percentuali delle sanzioni erogate. Alla sbarra anche pubblici Amminsitratori e Funzioanri che non accertavano le ragioni di convenienza e di pubblico interesse alla rinnovazione del contratto, non prevedevano una clausola di revisione periodica del prezzo, non acquisivano le forniture ed i servizi al miglior prezzo di mercato. Iscrivevano nel bilancio preventivo del Comune somme false in relazione agli introitti derivanti dalla sanzione comminate in relazione agli accertamenti di infrazioni rilevati tramite autovelox In tal modo, tutti, determinavano intenzionalmente un ingiusto vantaggio patrimoniale, in favore della indicata ditta affidataria del servizio, identificabile nei profitti conseguenti alla gestione dei servizi percepiti in virtù di un contratto illegittimamente affidato con l’aggravante di aver commesso il reato in violazione dei doveri di imparzialità e legalità connessi ad una pubblica funzione. I fatti si riferiscono in tratti stradali tra Capua e Grazzanise. Un caso analogo è al vaglio della magistratura anche nel comune di Calvi Risorta.
Luca Ricci
Luca Ricci
Admin

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 18.12.12

https://acromagna.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum